Buon Primo Compleanno WeWomEngineers!

Buon Primo Compleanno WeWomEngineers!

Quando abbiamo intrapreso questa strada sapevamo di non sapere, sapevamo di non capire bene.
Quante volte si decide ogni dettaglio prima?
Certo, il nostro obiettivo non era diventare milionarie ma dare un valore al lavoro che ci piace. Sviscerarlo, approfondirlo, leggerlo da qualche parte, trovarlo da qualche parte.
Non pensavamo che avremmo conosciuto e incontrato persone da tutta Italia.
Chi ha creduto in noi, chi ci ha dato coraggio nel continuare quest’avventura che “implementiamo di giorno in giorno”. Prima la voglia di una casavirtuale nostra, poi la grafica, i caratteri, il simbolo, l’organizzazione dei contenuti e l’arrivo dei primi Ing.
“Sai mi piace il vostro blog!”
“Mi sembra di essere in famiglia, mi sento meno solo”
Cavolate per molti.
Non qui.
Qui tutto ha importanza, a partire proprio da chi ci aiuta. Non vogliamo numeri, vogliamo poter creare qualcosa insieme nel Mondo Biomedicale.
E poi ?
Vorremmo che i ragazzi fossero entusiasti finita l’università ma troppe volte non è così.
Vorremmo che ognuno trovasse la propria soddisfazione nel supportare le aziende e nel sostenere il sistema sanità.
Vorremmo essere apprezzati per l’impegno e i sacrifici, perché non è vero che vogliamo tutto e subito. Potremmo raccontarvi molte storie di chi tira tanto la cinghia, di chi sogna quel master, perché quello sarà il suo futuro.
Capita certo!
Capita in ogni settore di sentire e di parlare con chi sogna ma il nostro mondo è questo. Essere un biomedico è già di per sé strano. Molte volte non si riesce nemmeno a definirlo. Ne sentiamo di ogni sull’argomento, chi non ha passato il test di medicina e allora si butta qui, chi vuole fare ingegneria ma sceglie l’indirizzo più “facile”.
Ma in pratica ?
La realtà ci racconta anche altro e i ragazzi oggi, scelgono.
Sanno scegliere, sanno riconoscere, sanno percepire la loro strada.
E per chi non riesce, per chi non ha chiaro il percorso, per chi vuole semplicemente trovarsi uno spazio, può farlo in WeWomEngineers.
Essere unici consiste nel donarsi e nel rendere soluzioni difficili, semplici.
Buon primo compleanno da noi!

[Qui preparavamo i saluti da portare alle donne ing. presenti al Congresso di Tampere] 🙂

The following two tabs change content below.
Manuela Appendino

Manuela Appendino

Sono Manuela Appendino, un ingegnere biomedico, moglie, mamma! L’idea di avere uno spazio tutto mio sull’ingegneria biomedica mi elettrizza perchè mi piacerebbe non solo divulgare notizie particolari ed interessanti sul mondo biomedicale ma aprire una finestra di ascolto sul mondo che vivo quotidianamente!
1 Comment
  • Gianna NigroGianna Nigro
    Gianna Nigro
    Rispondi
    Posted at 10:25 am, ottobre 6, 2017

    Avanti tutta sempre, insieme! 🙂

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.