POST 10# “Once upon a time…The Woman, Ernestina Puritz-Manassé Paper”

POST 10# “Once upon a time…The Woman, Ernestina Puritz-Manassé Paper”

L’importante primato di essere stata la prima Medichessa in Italia!

Ernestina Puritz-Manassé nacque nel 1840 a Odessa da una famiglia agiata di origini ebree. Quando si sposò con l’avvocato Giacomo Paper, ne prese il cognome firmandosi Ernestina Puritz-Manassé Paper.

Ernestina appena poté  (nel 1870) andò subito a studiare all’Università di Zurigo in quanto, finalmente, già dal 1860 in Svizzera erano state aperte le porte di tutte le facoltà anche alle donne e così iniziò i suoi studi alla facoltà di medicina. Successivamente, nell’anno accademico 1872-1873 si trasferì a Pisa, iscrivendosi al secondo anno di medicina dove conseguì la laurea nel 1875. Nello stesso anno si trasferì a Firenze per ottenere la specializzazione biennale medica presso il Regio Istituto di Studi Superiori Pratici e di Perfezionamento fiorentino.

Nel luglio 1877 sostenne gli esami di ‘promozione e finali’ laureandosi in Medicina, potendo così dimostrare in questa occasione l’eccellente preparazione conseguita durante la pratica clinica presso l’ospedale di Santa Maria Nuova.

Grazie ad alcune autorevoli testimonianze lasciateci dall’antropologo Paolo Mantegazza e dal fisiologo russo Aleksandr Herzen, si sa che nel febbraio del 1877 Ernestina divenne ‘socio ordinario’ della prestigiosa Società di Antropologia.

Era ormai pronta a svolgere la professione medica e poiché a quei tempi non era necessaria l’iscrizione ad un ordine professionale, aprì nel marzo del 1878 uno studio medico dedicandosi alle cure per le ‘malattie delle donne e dei  bambini’.

Ernestina assieme alla moglie di suo cugino, Mary Nathan Puritz, fu molto attiva in particolare nella Federazione Femminile Toscana dove lei era presidente della Sezione di Igiene.

Si occupò molto nella divulgazione medica e scientifica, a contatto sempre con diversi docenti universitari e i suoi interessi non furono solo in questo campo ma anche nel sociale.

Tra le molteplici cose fatte ed attuate da Ernestina, in particolare sono riportati nei dettagli due casi di amenorrea guariti dalla Dottoressa Puritz con l’utilizzo dell’elettricità nel 1884.

Nel 1894 partecipò come membro ad un congresso medico internazionale.

Ernestina Puritz-Manassé è stata la prima donna a laurearsi dopo l’Unità d’Italia nonché una delle prime a livello internazionale ad avere conseguito la laurea e la specializzazione in medicina.

Morì a Firenze il 14 febbraio 1926.

The following two tabs change content below.
Elena Fortini

Elena Fortini

Sono Elena, una neolaureata in Ingegneria Biomedica all’università “La Sapienza” di Roma. Ho avuto il piacere di intraprendere questo percorso WWE con grande entusiasmo e con la prerogativa di essere stimolo per i giovani e soprattutto le donne, che come me “senza esperienze lavorative”, credono e sentono forte il desiderio di realizzarsi nel mondo dell’ingegneria. Le mie esperienze quotidiane mi hanno portata a pormi continuamente domande e cercare sempre in quello che mi circonda qualcosa di interessante con passione e curiosità.
No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.