WeWrite

Il vostro blog

Eccoci al terzo appuntamento della Rubrica "La Salute tra oggi e domani". Si tratta di un appuntamento speciale in quanto quello in questione è un articolo a quattro mani: le mie e quelle di Manuela Appendino, fondatrice di WeWomEngineers e curatrice della Rubrica Tech&Child. La Medicina Narrativa, di cui ho parlato nel precedente articolo, ci ha appassionate al punto da ritornare sull'argomento ma in  modo un pò particolare.   Dal primo...

Read More

Io immagino che un domani ci alzeremo e chiederemo alla nostra casa di dirci come stiamo. Entreremo in auto e faremo lo stesso. Oppure ci basterà indossare degli occhiali che ci proietteranno tutte le informazioni che vorremo. O come “Ghost in the shell” non ci servirà nulla di esterno per fare tutto questo perché avremo elettrodi impiantati che ci permetteranno di farlo.   Il domani di “Ghost...

Read More

  “There's plenty of room at the bottom“, C’è ancora tanto spazio giù in fondo, è il titolo del discorso tenuto nel 1959 dal fisico, premio Nobel per l’elaborazione della elettrodinamica quantistica, Richard Feynman, durante il quale, per la prima volta, si ipotizzava la possibilità della manipolazione diretta degli atomi nella sintesi chimica.   Feynman gettò le fondamenta della Nanotecnologia, teorizzando la possibilità di realizzare macchine utensili, capaci di produrre...

Read More

E sono in macchina mentre torno a casa e le emozioni scorrono nelle mie vene. Provo una felicità in questo momento forte perché ho avuto la possibilità in pochissimo tempo di organizzare un evento con altre 7 ragazze e ascoltare stasera tre progetti unici e dalle sfaccettature molto diverse. Abbiamo sentito chi si adopera per gli altri per far “realizzare dei sogni” EVEN29, chi...

Read More

[caption id="attachment_5235" align="aligncenter" width="870"] La sindrome di Marvin[/caption] Finalmente si parte col progetto Come inizia un progetto? Di solito c’è qualcuno che ha una fantastica idea. Sai come accade vero? Cioè voglio dire, uno ha i soldi e vuole farsi su una casa, tanto lui il terreno ce l’ha. Quindi prende quattro amici muratori di quelli che lavorano bene. Uno con la pala meccanica che gli fa lo scavo....

Read More