POST 3# “Once upon a time…The Woman, Gerty Theresa Radnitz”

WeWomengineers > Donne e Ingegneria  > POST 3# “Once upon a time…The Woman, Gerty Theresa Radnitz”

POST 3# “Once upon a time…The Woman, Gerty Theresa Radnitz”

Questo mio primo post del nuovo anno pone in evidenza una donna speciale…la prima donna ad essere insignita del premio Nobel in medicina…Gerty

 

Gerty Theresa Radnitz nacque a Praga il 15 agosto 1896 da una famiglia ebrea benestante. Il padre un chimico e un uomo di affari gestiva raffinerie di zucchero, la madre, una donna di grande cultura e amica di Franz Kafka.  Gerty seguì lezioni private a casa e a dieci anni iniziò a frequentare una scuola femminile mostrando un forte interesse per le materie scientifiche.

Si appassionò subito alla ricerca biomedica che la condusse ad iscriversi nel 1914 all’università in Germania al corso di laurea in medicina. Durante questo periodo di studi incontrò Carl Cori, suo futuro marito.  Nel 1920 completata la laurea si sposarono formando un’affiatata coppia anche nel lavoro. Si trasferirono in America per fuggire dalle difficoltà lasciate dalla Prima Guerra Mondiale, e per le poche prospettive lavorative nell’ambito della biochimica che in Europa in quegli anni erano davvero poche. Entrambi hanno iniziato a lavorare e studiare conducendo ricerche sul metabolismo dei carboidrati fino a raggiungere l’importante scoperta su come il glicogeno viene risintetizzato dall’organismo.

 

Foto Cori

 

Le ricerche di Gerty e Carl dimostrarono che i muscoli se sottoposti ad uno sforzo eccessivo demoliscono glucosio per produrre energia, ma nel farlo, vista la scarsa affluenza di ossigeno al tessuto, producono acido lattico causa dell’irrigidimento doloroso del muscolo stesso. Attraverso il circolo sanguigno l’organismo fa confluire l’acido lattico al fegato che a sua volta è in grado di riconvertirlo in glucosio che può venire immagazzinato come riserva o essere nuovamente condotto al muscolo, ovvero il cosiddetto “Ciclo di Cori”. Per questa importante scoperta circa venti anni dopo, nel dicembre del 1947, vinsero il Premio Nobel e così Gerty fu la prima donna a vincere il Nobel per la medicina.

 

Foto Cori 2

 

Durante la cerimonia del premio allo Stockholm Concert Hall, Carl ringraziò sua moglie per essere stata la sua fonte di profonda ispirazione, sottolineando che i loro sforzi sono stati complementari e senza il sostegno l’uno dell’altra non avrebbero raggiunto questo formidabile risultato.

Nello stesso anno Gerty  fece anche un’altra scoperta, purtroppo quella di essere affetta da una grave malattia, la displasia mieloide. Questo non le impedì di contribuire alle ricerche, infatti seguirono altre numerose scoperte e riconoscimenti. Entrò a far parte anche della National Science Foundation con nomina del Presidente Truman.

Gerty Cori morì il 26 ottobre del 1957, all’età di 61 anni, e da tutto il mondo arrivarono scienziati per commemorarla.

user-gravatar
WeWomEngineers